Diciotto opere esposte dall`11 al 20 marzo nella Sala Serra del palazzo comunale di Ispra, Varese.

Venerdi 11 marzo é stata inaugurata nella sala Serra del Comune di Ispra, alla presenza di Rossen Rouvef, console generale di Repubblica Bulgaria a Milano e di Melissa De Santis, sindaco di Ispra, la mostra personale della pittrice Daniela Danova intitolata ‘Imagine’.

Un termine inglese che tradotto in italiano è l`esortazione ad immaginare – come cantava John Lennon nella sua celebre canzone – ma che è stato scelto per questa personale di diciotto dipinti per sottolineare la mirabile fusione tra la realtà dei soggetti (come le quattro tele ispirate al giardino di Eze, in Provenza) e la loro rielaborazione fantastica.

Una mirabile provocazione che fa di ‘Imagine’ un mondo fantastico ma nello stesso tempo reale, cosí come è vero e reale il mondo interiore di ognuno di noi. Quadri che fanno dunque rivivere, in un percorso di emozioni, quelle visioni, quei sogni, quei ricordi, quelle preoccupazioni ma anche quelle evasioni che hanno alimentato la creatività di Daniela Danova. Opere che – attraverso il rapporto con chi le osserva – conducono alla scoperta del mondo fantastico che esiste dentro ogni individuo.

Diplomata in Belle Arti a Sofia, in Bulgaria, Daniela Danova è pittrice affermata, con un notevole curriculum artistico relativo alle tante mostre a cui ha partecipato in diversi paesi del mondo tra cui Bulgaria, Italia, Libano e Tunisia. La Danova è anche protagonista di unaimportante carriera amministrativa nelle istituzioni europee,con l`ultimo incarico al JRC di Ispra.

La mostra ‘Imagine’ di Daniela Danova resterà aperta nella Sala Serra del Comune di Ispra dal 11 al 20 marzo, con ingresso libero negli orari 16-19 ogni giorno.

dott.ssa Daniela Croci critico d’arte